Curiosità: Chi era San Servazio?

Invocato per i disturbi di gambe e ossa, Servazio (300-384), di probabile origine armena, fu vescovo di Tongres.

Secondo la tradizione San Servazio sarebbe stato parente di Cristo e un angelo a Gerusalemme gli avrebbe ordinato di evangelizzare la Gallia belgica.

I suoi resti riposano a Maastricht nell'antico reliquiario della Basilica a lui dedicata: insieme al pastorale, al calice e a una chiave d’argento, sono custodite limature delle catene di San Pietro, dono papale.

 

Ossa sempre più a rischio?

San Servazio: Più nutrimento, più protezione

INTEGRATORI PER IL BENESSERE OSTEOARTICOLARE GRAZIE ALLA LORO INNOVATIVA COMPOSIZIONE